عربي - English - Deutsch - Française - Português - Español - - русский

Fiorentina, Salah: campione di generosità

06 aprile alle 10:15


Campione in campo, settimo gol in dieci scampoli di partite non tutte giocate per gli interi 90' di gioco da quando veste la maglia viola, ma anche fuori dal terreno di gioco Mohamed Salah si distingue per essere un fuoriclasse.

Infatti il numero 74 gigliato, che fin dai suoi primi giorni a Firenze è entrato in contatto con la comunità islamica del capoluogo di regione toscano, ha donato nei giorni scorsi una somma che qualcuno identifica intorno alle 60 mila euro, per iniziative volte al miglioramento dei luoghi dedicati al culto dell'Islam nella città che lo ha adottato dagli ultimi giorni dello scorso gennaio, chiedendo anche di essere coinvolto indirettamente proprio in eventi con le persone che con lui condividono la stessa religione.

Per Salah si è scatenato un vero e proprio movimento popolare anche allo stadio Franchi con nella gara contro la Sampdoria anche uno striscione, presente in curva Ferrovia, a lui dedicato da parte dei suoi connazionali che vivono a Firenze e che lo hanno eletto a beniamino,e con un centinaio di egiziani presenti anche stabilmente nel settore di parterre di tribuna nei match casalinghi dei viola.

Per Salah si muoverà domani sera, come già accaduto nella sfida di andata di semifinale allo Juventus stadium, il vice del ct. della Nazionale egiziana Hector Cuper, per studiarne ancora meglio le caratteristiche tecniche e preparare un Egitto costruito intorno all'ormai ex Chelsea, nuovo idolo della tifoseria gigliata.

la fonte: http://www.calciomercato.com/news/fiorentina-salah-campione-di-generosita-244320