عربي - English - Deutsch - Française - Português - Español - - русский

Live Chat

Se volete fare qualsiasi domanda sull'Islam...

 come convertire all'Islam?

  Conoscere i passi di convertire all'Islam

L’olivo

Proprietà curative e benefici dell' Olio di oliva

 

nella Sunnah del Profeta Muhammad (pace e benedizione su di lui) troviamo molti riferimenti:


Sayyid Al-Ansari (che Allah sia soddisfatto di lui) riferì che il Profeta Muhammad (pace e benedizione su di lui) disse: “Mangiate l’olio d’oliva e massaggiatevi (con esso) il corpo, poiché si tratta di un albero benedetto (mubarak)”. (Tirmidhi, Ibn Majah).


Khalid ibn Sa’ad (che Allah sia soddisfatto di lui) raccontò: “Arrivai a Madinah (Medina) con Ghalib bin al-Jabr, che durante il viaggio si era ammalato. Ibn Abi Atiq venne a visitarlo e ci raccontò che ‘Aisha (che Allah sia soddisfatto di lei) aveva detto che il Profeta (pace e benedizione su di lui) era solito curare le malattie con i semi di Kalonji. Schiacciammo alcuni semi di Kalonji e li mescolammo con dell’olio d’oliva, poi infilammo (questa pomata) in entrambe le narici di Ghalib, che poco dopo guarì”. (Ibn Majah, Bukhari).

Zayd ibn Arqam (che Allah sia soddisfatto di lui) disse: “Il Profeta (pace e benedizione su di lui) ci ha insegnato a curare la lebbra con Qust-Shirin e olio d’oliva” (Tirmidhi, Ahmad, Ibn Majah).

 

Allah (Gloria a Lui l’Altissimo) dice nel Nobile Corano : « per il fico e per l’olivo » [Corano 95 :1]

 

Le olive sono dette essere il cibo dei Profeti. L'olio di oliva è un trattamento eccellente per pelle e capelli, ritarda la vecchiaia, e tratta l'infiammazione dello stomaco.

Proprietà curative e benefici dell' Olio extravergine di Oliva

 

Alimento fondamentale della dieta mediterranea, l'olio extravergine di oliva è ormai considerato un elemento fondamentale per la cura e la prevenzione di diverse patologie.

 

Secondo diversi studi, condotti a più riprese, sono state dimostrate diverse proprietà benefiche dell'olio extravergine di oliva:

il suo uso abituale riduce la presenza di colesterolo LDL o "colesterolo cattivo" ed aumenta la percentuale di quello "buono".

 

Diminuisce di circa il 30 % la possibilità di infarto cardiaco e diminuisce la pressione arteriosa.

 

I polifenoli e la vitamina E presenti nell'olio di oliva extravergine, grazie alla loro azione antiossidante, contribuiscono a prevenire l'arteriosclerosi e rallentano l'invecchiamento delle cellule.

Come riportato da diversi studi, esistono dati che mettono in relazione l'uso di olio extravergine di oliva con una riduzione di alcuni tipi di tumore, in primis quello al seno.

 

Inoltre, la mortalità dovuta ai tumori è più alta nei paesi del nord europa rispetto ai paesi della zona mediterranea.

 

L'olio extravergine di oliva è un alimento estremamente sano e genuino, con un'alta digeribilità che aiuta il fegato, regolando allo stesso tempo la funzione

gastrica e diminuendo così il rischio di sviluppare l'ulcera duodenale.

 

L'olio extravergine di oliva si distingue da altri oli alimentari in quanto sopporta molto più degli altri le alte temperature.

 

È in assoluto il più indicato per le fritture, mantenendo intatte le sue proprietà senza deteriorarsi, resistendo fino a temperature di 180°.

 

La sensazione di pizzichio alla gola che si avverte gustando l'olio extravergine di oliva è sintomatica di un tocco di salute in più; infatti questa sensazione

dipende da una sostanza antinfiammatoria, scoperta da pochissimo tempo, e chiamata oleocantale.

 

Questa sostanza ha gli stessi effetti di una sostanza antidolorifica chiamata ibuprofene che pare abbia anche effetti antitumorali.

 

Un paio di cucchiaini al mattino, a digiuno, possono risolvere i problemi di chi è afflitto da stitichezza cronica.

 

La fonte:

www.r-islam.com

pubblicato da: Ahmed Abdallah Hassan