عربي - English - Deutsch - Française - Português - Español - - русский

Live Chat

Se volete fare qualsiasi domanda sull'Islam...

 come convertire all'Islam?

  Conoscere i passi di convertire all'Islam

Il miracolo della luna divisa:

 

Durante tutta la sua vita, il Profeta compì molti miracoli: col permesso di Allah guarì alcuni dei suoi compagni malati, riusciva a far bastare una scarsa quantità di cibo per sfamare decine di persone. E col permesso di Allah divise momentaneamente la luna in due parti.

Questo miracolo accadde prima della sua migrazione a Madina, Quando i miscredenti a Mecca gli chiesero di mostrar loro un miracolo come prova della sua profezia, con l’aiuto di Allah, Mohamed (pace e benedizioni su di lui) puntò il dito sulla luna, che si divise in due per qualche ora.

I versetti successivi confermano che alcuni  miscredenti a Mecca attribuirono ciò a un sotterfugio del Profeta (pace e benedizioni su di lui) stesso, accusandolo di averli illusi tramite la magia. La loro diffidenza si perpetuò anche dopo la conferma di una carovana proveniente dal Sham ( siria-palestina-libano), dove si trovava quando avvenne il miracolo.

In una Hadith raccontato da un compagno del Profeta questo miracolo è riferito così: “Eravamo in compagnia del Messaggero di Dio a Mina, e la luna venne divisa in due. Una delle due parti era dietro la montagna e l'altra era su questo lato della montagna”.

Compiuto  il miracolo , per volere di Dio, da Mohamed (pace e benedizioni su di lui) , è sceso questo versetto

“L'Ora si è fatta vicina e la lunasi è divisa”. (Corano, al-Qamar)

In italiano qamar significa luna, Proprio a questo punto, possiamo vedere una delle grandi meraviglie del Corano; gli esperimenti effettuati sulla superficie della luna il 20 luglio 1969 confermano le notizie date 1.400 anni fa nel Corano nella Surat al Qamar.

In quella data, gli astronauti americani posero piede sulla luna, scavando nel suolo lunare provando che la luna venne divisa andando in completo accordo con le affermazioni nel versetto.

www.r-islam.com