عربي - English - Deutsch - Française - Português - Español - - русский

la caduta dei meteoriti nel Corano

Il Corano, tanti anni prima della scienza moderna , ha descritto precisamente la caduta dei meteoriti grandi, il loro attraversamento dell'atmosfera ed gli effetti che accompagnano la caduta di questi meteoriti.
Un fenomeno strano è successo in Russia all'inizio di 2013, quando si sono accumulate le nuvole ed si sono estese per migliaia di metri nel cielo ...... contempliamo questo fatto !!


Il fatto scientifico dice:
" la caduta dei meteoriti sulla terra viene preceduta dalla formazione di nuvole dense ed accumulate" ... e questo, esattamente, è successo nella mattina del 15 febbraio 2013, nella regione a sud degli Urali, in Russia.

nella foto seguente si può veder le nuvole composte in quel giorno nel cielo in Russia quando è caduto il meteorite.


Il Sacro Corano, più di 1400 anni fa, ha parlato di questo fatto scientifico nel versetto seguente:

" se vedessero cadere un pezzo di cielo, direbbero" È un cumulo di nuvole" ." [ Corano 52:44]...Nel testo coranico in arabo , la parola ' kissafan' significa ' pezzo'.

Il versetto dice che durante la caduta del meteorite non si vedono i pezzi cadenti , ma si vede un cumulo di nuvole, perché alcune parti del meteorite si bruciano quando il meteorite attraversa l'atmosfera, I fatto che causa nuvole di fumo .


Alla fine non ci resta che fare una domanda :
" Da dove il Profeta Muhammad ' pace e benedizione su di lui ' ha saputo questo fatto scientifico in quel tempo ?
La risposta: da Allah L'Onnipotente.


Traduzione : Ahmed Abdullah