عربي - English - Deutsch - Française - Português - Español - - русский

parla con noi !

Se volete fare qualsiasi domanda sull'Islam...

 come si può convertire all'Islam?

Conoscere i passi di convertirsi all'Islam 

La CREAZIONE DELL'UNIVERSO:

'IL BIG BANG '

La creazione dell'universo è spiegata dagli astro-fisici in un fenomeno ampiamente accettato, più conosciuto come 'il Big Bang '.

È sostenuta dai dati d'osservazione e sperimentali riuniti dagli astronomi e dai astro-fisici per le decadi.

Secondo 'il Big Bang ',l'universo intero era inizialmente una massa grande (nebulosa primaria).

Allora c’era 'un Big Bang '(separazione secondaria) che ha provocato la formazione delle galassie.

Questi allora si sono divisi per formare le stelle, i pianeti, il sole, la luna, ecc.

L'origine dell'universo era unica e la probabilità di esso che accade 'dalla probabilità 'è zero.

Il Corano contiene il seguente versetto, per quanto riguarda l'origine dell'universo:

"Non sanno dunque i miscredenti che i cieli e la terra formavano una massa compatta? Poi liseparammo e traemmo dall’acqua ogni essere vivente. Ancora non credono?"[ Corano 21:30 ]

La congruenza notevole fra il versetto Coranico e 'il Big Bang 'è inevitabile! Comepotrebbe un libro, che in primo luogo è apparso nei deserti dell'Arabia 1400 anni fa, contenere questa verità scientifica profonda?

C’ERA UNA MASSA GASSOSA INIZIALE PRIMA DELLA CREAZIONE DELLE GALASSIE

Gli scienziati dicono che prima che le galassie nell'universo siano state formate, la materia celeste era inizialmente sotto forma della materia gassosa.

In breve, la materia o le nubi gassose ed enormi erano presenti prima della formazione delle galassie.

Descrivere la materia celeste iniziale, la parola 'fumo' è più adatta del gas.

Il seguente versetto Coranico si riferisce a questo dichiarazione dell'universo dalla parola ‘dukhan’ che significa il fumo :

"Poi si rivolse al cielo che era fumo e disse a quello e alla terra: ‘Venite entrambi, per amore o per forza’. Risposero: ‘Veniamo obbedienti!’. '"[ Corano 41:11 ]

Ancora, questo fatto è un corollario 'al Big Bang 'egli arabi non ne erano a conoscenza durante il periodo del Profeta Muhammad (pace e benedizione su di lui).

Quale allora, potrebbe essere la fonte di questa conoscenza?

Uno dei principi indiscussi della cosmologia moderna basata sull’osservazione afferma chiaramente che, in un momento del passato, l’intero Universo non era nient’altro che una nuvola di ‘fumo’ (una composizione gassosa opaca e molto densa).

Dai residui di quella nube primordiale ancora oggi si formano nuove stelle che gli scienziati

possono osservare per mezzo di potentissimi telescopi.

Le stelle luminose che si vedono di notte erano, all’origine, come il resto dell’universo, sotto forma di “fumo” . Dio nel Corano dice:

"Quindi Egli si voltò verso il Cielo quando era fumo... [Corano, 41:11]

Dott. Alfred Kroner è uno dei più celebri geologi al mondo.

Egli è professore di Geologia e presidente del dipartimento di Geologia all’Istituto di Geoscienze, Università Johannes Gutenberg, Mainz, Germania.

Egli disse: “Pensando da dove proveniva Muhammad... ritengo che sia quasi impossibile che avesse avuto delle informazioni riguardanti la comune origine dell’universo, poiché gli scienziati solo negli ultimi anni hanno scoperto, con metodi tecnologici complicati e avanzati, che l’ipotesi era fondata.”

Disse anche: “Credo che millequattrocento anni fa un uomo che non conosceva la fisica nucleare non poteva essere in grado utilizzando solo la ragione,di affermare che la terra e i cieli avessero un’origine comune .”

La fonte :

www.r-islam.com

pubblicato da : Ahmed AbdAllah Hassan