عربي - English - Deutsch - Française - Português - Español - - русский

parla con noi !

Se volete fare qualsiasi domanda sull'Islam...

 come si può convertire all'Islam?

Conoscere i passi di convertirsi all'Islam 

la visione comprensiva dell'islam per l'uomo

La visione islamica è civilizzata , vede l'uomo come una creatura nobile e va rispettata:

" In verità abbiamo onorato i figli di Adamo, li abbiamo condotti sulla terra e sul mare e abbiamo concesso loro cibo eccellente e li abbiamo fatti primeggiare su molte delle Nostre creature." [Corano 17:70].

Questa visione ha attribuito ai diritti umani nell'islam specifiche e caratteristiche distinite, la più importante fra tutte queste caratteristiche è la comprensività di questi diritti ; sono diritti politici, economici, sociali ed intellettuali per tutti quanti , senza alcuna discriminazione basata sulla lingua , razza né colore . questi diritti sono permanenti e non si possono cambiare perchè sono legati alle istruzioni divine imposte  dal Signore dei mondi.

 Il profeta Muhammad 'pace e benedizione di Allah su di lui' ha riconosciuto questi diritti nel sermone d'addio quando ha detto:" il vostro sangue, i vostri beni e il vostro onore sono inviolabili fino al giorno in cui comparirete davanti al vostro Signore, come inviolabili sono questi giorni, questo mese, questa città." questo sermone profetico ha confermato l' inviolabilità del sangue , dei beni e dell'onore ecc..

Qunado hanno chiesto al Profeta dei più grandi peccati, lui gli ha risposto :" assocciare alcunche ad Allah ,addolorare il proprio padre e la propria madre, uccidere qualcuno, suicidarsi e giurare il falso " , il profeta ha detto "uccidere qualcuno" senza definire l'identità di questa persona il che significa che uccidere l'altro in genere si considera uno dei più grandi peccati..

La comprensività della solidarietà sociale nell'Islam

Il musulmano è responsabile di se stesso ed anche del suo fratello musulmano nella societa perciò la solidarietà sociale nell'Islam non si trova solo nelle questioni materiali ma anche in quelli spirituali:

La parte materiale :

consiste nel aiutare i bisognosi , soccorrere quelli che sono in crisi, sfamare gli affamati, proteggere e diffendere i deboli e contribuire in modo pratico a compiere gli interessi comuni; questo tipo di cooperazione materiale fra i musulmani ha tanti aspetti nell'islam come , Zakat, elemosina, riconosciuto diritto, spendere per la causa di Allah, prendersi cura di orfano e vedova, rispettare i legami di parentela ecc..tutti questi aspetti della cooperazione si integrano insieme per comporre la splendida immagine della solidarietà materiale nell'Islam  .

Nel Corano e nella Sunna ci sono tanti versetti e hadith che incoraggiano I musulmani a aiutarsi l'uno l'altro :

 "[loro] che, nonostante il loro bisogno, nutrono il povero, l'orfano e il prigioniero; [e interiormente affermano:] “È solo per il volto di Allah, che vi nutriamo; non ci aspettiamo da voi né ricompensa, né gratitudine." [ Corano 71:8-9]

Il Profeta, per esempio, disse: "Io e l'uomo che alleva un orfano saremo così nel Paradiso -unendo la punta dell'indice e del medio"

Il profeta (pbsl) disse : ''non è uno di noi chi dorme saziato mentre il suo vicino ha fame'' .

Disse anche : "I credenti nella loro misericordia, nel loro affetto e nella loro compassione vicendevoli sono come un solo organismo: se una delle sue parti è sofferente, è tutto il corpo che viene affetto dalla veglia e dalla febbre." (Muslim n° 2586)  

 Il Messaggero di Allah (sallAllahu °alayhi waSallam) disse: "Nel soccorrere il servo, Allah sarà come sarà stato il servo nel soccorrere il suo fratello"

 La parte spirituale :

La cooperazione spirituale fra i musulmani significa che ogni musulmano è responsabile di insegnare, consigliare e guidare alla Retta Via il suo fratello musulmano, in somma, raccomandare le buone consuetudini e proibire ciò che è riprovevole con parole e azioni si considera un dovere religioso per ogni musulmano, Secondo Abu Ruqaya Tamim ibn Aws ad-Dan (DCL), il Profeta (SLPBD) da detto: "La religione è fedeltà! Noi domandammo: Verso chi? Ed egli rispose: Verso Allah, il Suo libro e il suo Messaggero, e verso gli Imam e l'insieme della comunità musulmana".  riferito da Muslim

Ci è diventato molto chiaro che la solidarietà sociale nell'Islam non consiste solo nel soccorso materiale come " Previdenza sociale e Assicurazione sociale" ma supero la parte materiale per diventare un sistema di educare lo scrupolo , lo spirito, il carattere e il comportamento dell'individuo musulmano, di comporre la famiglia e di controlla i legami sociali compresi quelli fra l'individuo e lo stato.

Traduzione : Ahmed Abdullah

www.r-islam.com