عربي - English - Deutsch - Française - Português - Español - - русский

parla con noi !

Se volete fare qualsiasi domanda sull'Islam...

 come si può convertire all'Islam?

Conoscere i passi di convertirsi all'Islam 

Che cosa è il Corano?

Il Corano è la testimonianza delle parole rivelate da Dio attraverso l'Arcangelo Gabriele al Profeta Muhammad. Memorizzato da Muhammad e dettato ai suoi Compagni, la sua scrittura venne affidata agli scribi che ne riscontrarono l'esattezza mentre il Profeta era in vita. Non una parola di quelle che compongono i 114 capitoli, le Sure, è stata cambiata nel corso dei secoli, e di conseguenza il Corano è l'unico, miracoloso testo rivelato a Muhammad quattordici secoli fa.

Di che cosa tratta il Corano? 
Il Corano, l’ultimo Verbo di Dio rivelato, è la fonte primaria della fede e della pratica religiosa musulmana. Tratta di ogni argomento che ci riguardi in quanto esseri umani: saggezza, dottrina, culto e legge, ma il tema centrale è il rapporto tra Dio e le sue creature. Nello stesso tempo fornisce le linee guida per una società giusta, per un corretto comportamento degli uomini e per un equo sistema economico.

I Versetti del Corano che menzionano avvenimenti futuri poi accaduti effettivamente ..

Un esempio delle testimonianze previste nel Corano è la vittoria dei Romani sui Persiani in tre anni su nove dopo che i Romani vennero sconfitti dai Persiani. Dio disse nel Corano:
Sono stati sconfitti i Romani, nel paese limitrofo; ma poi, dopo essere stati vinti, saranno vincitori, tra meno di dieci anni - appartiene ad Allah il destino del passato e del futuro - e in quel giorno i credenti si rallegreranno(Corano, 30:2-4)

Ripassiamo ora ciò che dice la storia di queste guerre. Un libro intitolato History of the Byzantine State  (Storia dello stato bizantino) dice che le armate romane furono malamente sconfitte ad Antiochia nel 613 e come risultato i Persiani avanzarono rapidamente su tutti i fronti.

A quel tempo, era difficile pensare che i Romani potessero sconfiggere i Persiani, ma il Corano fece una previsione di vittoria dei Romani sui Persiani in tre anni su nove. Nel 622, nove anni dopo la sconfitta dei Romani, le due forze (Romani e Persiani) s'incontrarono sul suolo armeno e il risultato fu la decisiva vittoria dei Romani sui Persiani, per la prima volta dopo la sconfitta dei Romani nel 613. La profezia si compì proprio come Dio disse nel Corano.

Esistono molti altri versetti nel Corano e detti del profeta Mohammed  che menzionano avvenimenti futuri poi accaduti effettivamente.

a cura di : Abdurrahman Reda

www.r-islam.com