عربي - English - Deutsch - Française - Português - Español - - русский

Live Chat

Se volete fare qualsiasi domanda sull'Islam...

 come convertire all'Islam?

  Conoscere i passi di convertire all'Islam

Chris Jackson  "la mia lealtà prima per Allah l'Onnipotente"

prima del suo ritorno all’islam  chris Jackson sentiva che gli americani neri dovessero allontanarsi dal mondo del crimine e lavorare assiduamente per vivere in pace e con dignità. da quel desiderio è nata l’idea di trovare una religione nuova che poteva realizzare per lui e per tutti gli americani neri quello che volevano. e così chris Jackson ha iniziato il suo percorso verso l'islam.

chris Jackson aveva tante domande nella sua mente senza risposte sull'uguaglianza e la giustizia sociale, voleva trovare quel senso perduto dell’umanità.

Il percorso della fede

I significati della libertà, uguaglianza e la giustizia sociale nell’Islam hanno colpito l’attenzione di chris Jackson che si sentiva felice di trovare finalmente quello che cercava , perciò ha cominciato a studiare profondamente l’Islam e piano piano la luce della verità  gli ha riempito il cuore .

essendosi accertato che l'islam era la religione che cercava da molto, chris Jackson  ha annunciato ufficialmente la sua conversione all'islam nel 1991 ed ha cambiato il suo nome a Mahmoud Abdul-Rauf.

Il probelma dell’inno nazionale:

Nel marzo 1996 Mahmoud Abdul-Rauf (chris) è stato sospeso per un periodo dalla NBA quando ha rifiutato di stare in piedi durante l’inno nazionale americano all’inizio di una partita di pallacanestro, il fatto che ha sollevato una polemica con nei media negli Stati Uniti .

Quella  polemica, che non  si tratta solo di sport , ha provato l’esistenza di una lacuna grande fra quello in cui credeva il giocatore e il nazionalismo americano , Mahmoud Abdul-Rauf (chris) non ha cambiato la sua decisione dopo la sanzione di sospensione .

Mahmoud Abdul-Rauf giustificava la sua decisione di non stare in piedi durante l’inno nazionale Americano dicendo:” la bandiera americana è il simbolo della persecuzione e oppressione, la mia religione è la cosa più importante nella mia vita e viene prima di qualsiasi altra cosa, la mia lealtà prima per Allah l’Onnipotente poi vengono tutti dopo , il mio dovere religioso verso il mio Creatore è più grande e glorioso dell’idea del nazionalismo”.

Di lì Mahmoud Abdul-Rauf (chris) resta nello spogliatoio o resta fuori il campo da gioco mentre gli altri giocatori stanno dentro , qualche volta fa finta di allacciare le scarpe fino alla fine dell’inno nazionale .

la  entrata annuale di Mahmoud Abdul-Rauf (chris)  circa 2.6 milioni dollari a causa della sospensione  perde 31.707 dollari per partita .

I suoi colleghi in NBA si sono divisi fra pro e contro la sua decisione di non stare in piedi durante l'inno nazionale; Shaquille O'Neal il famoso giocatore di balla canestro  ha detto :

“ le persone hanno delle loro credenze diverse che vanno rispettate”

mentre Laphonso Ellis il suo collega nella squadra ‘Nuggets ‘ ha detto:

”noi siamo cristiani e speriamo di essere fedeli alla nostra religion come fa Abdul-Rauf “

Traduzione : Ahmed Abdullah

Fonte : www. r-islam.com