عربي - English - Deutsch - Française - Português - Español - - русский

parla con noi !

Se volete fare qualsiasi domanda sull'Islam...

 come si può convertire all'Islam?

Conoscere i passi di convertirsi all'Islam 

 

Éric  Abidal (Bilal)

Éric  Abidal nato a Lion nel 1979 di un afamiglia cattolica . ha inziato la sua carrera come calciatore professionista nel 2000 con la squadra francese Monaco poi è tornato a Lion ed ha vinto il campionato . nel 2007si è trasferito a  Parcellona per 15 milione euro .

quando si è convertito all’Islam ,ha scelto  per se stesso  il nome Bilal .

la religione ha giocato un ruolo importante. Lui dice  «Ho letto sia la Bibbia che il Corano. Alla fine ho scelto il percorso a me più congeniale. I miei migliori amici a Lione sono musulmani, mi è sembrato normale.

Mia madre è cattolica convinta, va in chiesa ogni giorno. Non ha fatto una piega. "Éric, basta che tu sia una brava persona, che preghi tutti i giorni e che ricordi che Dio è l'unico cui dobbiamo rendere conto"». Fra loro nulla è cambiato, ovviamente.

«So che la fede è un vantaggio: sapere che esiste un luogo dove andremo dopo la vita, dà forza ».

Ha detto alla rivista spoagnola Marca

« il profeta Muhammed (pace e benedizione su di lui ) è l’uomo più nobile fra tutti creati da Allah e non è giusto essere deformata la sua immagine così . io sono fiero di essere Musulmano credente nella religione riportata dal profeta Muhammed (pace e benedizione su di lui )»

Abidal dice sulla sua storia di conversione all’islam

«la mia storia di conversione è iniziata dopo essere diventato consapevole ed aver saputo l’importanza del pensiero nella mia vita e sono andato verso l’Isalm piano piano dopo  profonda  e lunga  meditazione .

io vivo una vita religiosa lontana dall 'intolleranza religiosa ,il Corano è sempre con me .

non mi sono convertito obbligato all’islam a causa del mio matrimonio con una musulmano algerina ,ma invece a causa del mio convincimento personale della grande religione dell’Islam  »

Il giornalista Marcos Lopez  nel sito inturno.com dice di Abidal

« Abidal è il migliore difensore dell’Islam ed ha moralità sublime nel campo da gioco e all’infuori  , perciò sono pochissime la volte che riceve un cartellino il che ha incoraggiato i risponsabili di Parcellona a sceglierlo . »

Abidal si considera uno dei giocatori più praticanti e religiosi e tiene molto a recitare « al-fâtiha » la prima Sura del Corano prima dell’inizio delle partite . e sempre ripete il richiamo di preghiera e legge nel Corano.

a cura di : Ahmed AbdAllah

 

       www.r-islam.com