عربي - English - Deutsch - Française - Português - Español - - русский

Nur Sammour-Wüst

"La comunicazione diretta con Dio è un principio fondamentale dell'Islam."

In un'intervista a swissinfo, Monica Nur Sammour-Wüst, parla della sua fede e la sua vita come una musulmana in Svizzera, sebbene sia stata protestante da piccola , Nur Sammour-Wüst sente che è sempre stata una musulmana.

dice Nur Sammour-Wüst : "in un evento a scuola Domenica come un presagio di cambiamento che doveva venire ,l'insegnante ci ha detto che Dio vede e sente tutto, ma che egli ha mandato il suo Figlio Gesù come intermediario per il mondo.

Tornai a casa e dissi a mia madre che se Dio vede e sente tutto, non ho bisogno di un mediatore. Ora, come una musulmana, se io prego per aiuto, io prego direttamente", "La comunicazione diretta con Dio è un principio fondamentale dell'Islam."

La paura della morte

"Nel 1991, all'età di 22 anni, ho incontrato e sposato il mio primo marito, un libanese. In quel periodo ero sempre chiedevo domande, in particolare sulla morte. Non ho trovato le risposte che cercavo nel cristianesimo - là, la morte è un argomento tabù ".


Suo marito, d'altra parte, che aveva vissuto la guerra, non ha capito la paura occidentale di morte Per lui, tutto era chiaro, perché la morte nell'Islam è chiaramente definito.

Dice Nur Sammour-Wüst :"ho iniziato a conoscere meglio l'Islam, e ad un certo punto improvvisamente ho capito, ho già creduto in Dio, nei profeti, negli angeli, nella predestinazione, nella resurrezione, e Nel 1992 mi sono ufficialmente convertita. "

Dopo suo primo marito è morto in un incidente d'auto, Nur Sammour-Wüst risposata - ancora una volta a un libanese, Ma dopo sei anni è accaduto il divorzio.

Famiglia musulmana

Nur ,Ora, è una madre single,   educa i suoi figli in modo islamico-un maschio e due femmine-  dice : "Io sono responsabile di loro - anche religiosamente- a casa in cui viviamo  pratichiamo  l'Islam, ed i bambini lo accettano. penso che sia normale per loro ".

"spero che i miei figli rimangano musulmani per sempre Il mio più fervido desiderio di Dio è che questo accada, perché per me l'Islam è un modo di vita. Non è come una camicia che è sufficiente cambiare ".

Eppure, si sente la religione non può essere imposta a nessuno. "Se, nel peggiore dei casi, un bambino non vuole più niente a fare con l'Islam,  raggiunto l'età adulta, sarà responsabile di tale decisione."

Nessuna eccezione

Un preconcetto comune è che le donne musulmane si siedono a casa e non sono autorizzati ad uscire in pubblico. Nur Sammour-Wüst, che conduce una vita attiva, nega che lei è un'eccezione perché è svizzera e dice :

"Nel tempo del profeta Muhamma "pace e benedizione su di lui", 1400 anni fa, le donne erano politicamente e intellettualmente attive. le donne legate alla stufa è una nozione patriarcale, non religiosa ".

Secondo Nur Sammour-Wüst, : "le donne musulmane in Svizzera spesso si lamentano che si trovano ad affrontare più problemi che i loro colleghi svizzeri che si sono convertiti all'Islam. loro devono imparare il tedesco. "

"A mio parere, se le donne musulmane vivono in Svizzera, dovrebbero essere in grado di parlare la lingua, se imparano tedesco, discussioni costruttive possono avvenire. "

La fonte:

www.r-islam.com