عربي - English - Deutsch - Française - Português - Español - - русский

Noor Lepaulle  "Torna all'islam all'età di 91 anni "

"prima dell’Islam la religione non mi ha mai toccata".


Non c'è un'età per soddisfare le insopprimibili inclinazione del cuore.

Nel caso di Georgette Lepaulle, una belga di 91 anni, l'impulso spirituale ha aspettato molti anni per manifestarsi, e alcune vicissitudini personali le hanno permesso verso la sera della sua vita di acquisire familiarità con l'Islam attraverso una generosa famiglia musulmana e solidale che ne divenne la famiglia affidataria.

Quando la novantenne della regione di Anversa, che ora si chiama Noor, ha scelto di abbracciare l'Islam, non avrebbe mai immaginato che avrebbe battuto un record mondiale.

Infatti dagli archivi dell'Arabia Saudita risulta essere la più anziana ad essersi convertita all'islam.Georgette Lepaulle è sfuggita al collocamento in una casa di cura in cui i suoi figli naturali avevano deciso di destinarla, la figlia non visitava la madre da due anni.

Una cosa che non era accettabile dal punto di vista della famiglia Maddah che conoscevano bene nour perche erano vicini da 40anni .

Maddah Mohamed  che aveva perso sua madre ha deciso di portare Georgette Lepaulle  a vivere con la sua famiglia a casa sua ,poiché la protezione degli anziani è una cosa di primaria importanza
Immersa nella vita quotidiana di questa famiglia di origine marocchina, la vecchia signora, cristiana, sentì una fiammella scaldarle il cuore, prima ancora che la sua vita fosse illuminata dall'intensità della sua spiritualità.

Della sua vita con la famiglia marocchina ha detto "ho visto le persone in questa famiglia fanno la preghiera insieme ,ho visto come loro si prendono cura l'uno all'altro, come loro si parlano  l'uno all'altro , ho visto quanto è importante la famiglia per loro,completamente diversa dalla mia famiglia fredda. Convertita all’Islam , non ho sentito dal mia 72 anni figlia."

Dopo aver pronunciato la Shahada Noor Lepaulle ha voluto formalizzare la sua conversione al Centro islamico e culturale del Belgio, insieme a Mohamed Maddah.

In un’ intervista quando hanno chiesta a Nour se qualcuno le aveva pagato per convertirsi all ‘Isalm , lei ha rispostao ridendo "non si tratta di soldi , ho preso volontariamente quella decisione con piena voglia,  prima dell’Islam la religione non mi ha mai toccata. "

la fonte : www.r-islam.com