SJ Financial - шаблон joomla Joomla

 عربي - English - Deutsch - Française - Português - Español - - русский

Live Chat

Se volete fare qualsiasi domanda sull'Islam...

 come convertire all'Islam?

  Conoscere i passi di convertire all'Islam

×

Attenzione

JLIB_APPLICATION_ERROR_COMPONENT_NOT_LOADING

Perchè preti e predicatori entrano nell'Islam?

 

Di Yusuf Estes.

 

Molte persone mi chiedono come un pastore o prete nel Cristianesimo puo’ mai essersi avvicinato all’Islam, considerando tutte le cose negative che ogni giorno sentiamo riguardo Islam e Musulmani. Alcune persone sono semplicemente curiose, mentre altre fanno obiezione alla mia « conversione » all’Islam. Alcuni mi hanno chiesto come ho potuto voltare le spalle a Gesu’, o se avevo capito davvero lo Spirito Santo, ed altri mi hanno anche chiesto se mi sono considerato o no « ri-nato » o se mi sono sentito salvato. Queste sono delle belle domande, alle quali rispondero’ di seguito. Vorrei ringraziare tutti per l’interesse e offrire la mia umile storia, se Dio vuole.

 

Una volta, un uomo Cristiano davvero gentile mi ha chiesto in una e mail perchè e come ho lasciato il Cristianesimo per l’Islam. Questa è più o meno la copia della lettera che gli ho mandato.

 

Introduzione

 

Ora mi chiamo Yusuf Estes, ma anni fa i miei amici mi chiamavano Skip. Ho praticato il Cristianesimo e lavorato nell’industria dell’intrattenimento e musica da quando ero ragazzo, nel 1950. Io e mio padre abbiamo aperto negozi di musica, TV e programmi radio e organizzato lavori extra di intrattenimento per divertimento ( e guadagno). Ero un ministro della musica, cavalcavo anche un pony e intrattenevo bambini col nome di “Skippy il pagliaccio”.

 

Una volta, ho partecipato alla Conferenza di Pace delle Nazioni Unite per Rappresentanti Religiosi. Adesso sono in pensione come ex cappellano Musulmano per le prigioni di Washington, DC e collaboro con molti Musulmani americani, lavorando con studenti Musulmani e organizzazioni per la gioventù e anche per scuole islamiche per bambini. Inoltre, vado in giro per il mondo dando lezioni e condividendo il messaggio del Cristo del Corano nell’ Islam. Manteniamo dialoghi e discussioni di gruppo con tutte le altre fedi e cogliamo l’occasione per lavorare, ovunque possiamo, al fianco di rabbini, ministri, pastori e preti. Parte del nostro lavoro è nel campo istituzionale, militare, universitario e nelle prigioni. Il nostro principale obiettivo è di educare e comunicare il corretto messaggio dell’Islam e chi sono realmente i Musulmani. Sebbene l’Islam sia cresciuto quasi allo stesso livello del Cristianesimo come una delle religioni piu’ diffuse nel mondo, vediamo Musulmani che praticano l’Islam non proprio correttamente e non rappresentano il messaggio di « Pace, Sottomissione e Obbedienza a Dio » [In arabo = ‘Islam’].

 

Oh povero me, ho paura di essere andato troppo lontano. Stavo provando a spiegare un po’ il nostro lavoro perchè magari potrebbe esser stato utile per coloro che stanno vivendo le stesse esperienze cercando di risolvere alcuni dei problemi della Cristianità.

 

Come è successo

 

Questo pu? sembrare davvero strano, benché forse possiamo condividere diverse prospettive e concezioni di Dio, Gesù, Profeti, peccati e salvezza. Ma vedete, una volta ero nella stessa barca di molte persone al giorno d’oggi. Lo ero per davvero. Adesso vi spiego.

 

Nato come un Forte Cristiano

 

Sono nato in una famiglia Cristiana dell’Occidente veramente praticante. La nostra famiglia e i suoi antenati non solo hanno costruito chiese e scuole in questo paese, ma sono stati anche i primi a stabilirsi qui. Mentre ero ancora alla scuola elementare ci siamo stabiliti a Houston, Texas, nel 1949 (Sono vecchio). Frequentavamo la chiesa regolarmente, e sono stato battezzato all’età di 12 anni a Pasadena, Texas. Quando ero un ragazzino, ho voluto visitare altre chiese per imparare più cose sugli insegnamenti e credenze della religione Cristiana. I Battisti, Metodisti, Episcopali, movimenti Carismatici, Nazareni, Chiesa di Cristo, Chiesa di Dio, Chiesa di Dio in Cristo, l’Intero Vangelo, Cattolicesimo, Presbiteriani e molti altri. Ho sviluppato una vera e propria voglia di conoscere il “Vangelo” o come diciamo noi, “Buone notizie”. La mia ricerca nella religione non si è fermata al Cristianesimo. Per niente. Induismo, Giudaismo, Buddismo, Metafisica, le credenze dei nativi Americani facevano tutte parte dei miei studi. L’unica credenza a cui non ho dato un serio sguardo era l’ “Islam”. Perchè? Bella domanda.

 

Ministro della Musica

 

Comunque, diventai davvero interessato a diversi tipi di musica, specialmente Evangelica e Classica. Dato che la mia intera famiglia era religiosa e musicale, significava che anch’io avrei dovuto iniziare gli studi in entrambi i campi. Tutto ci? mi mise nella logica posizione di Ministro della Musica in molte chiese alle quali sono stato di servizio per molti anni. Iniziai ad insegnare l’uso di strumenti musicali a tastiera nel 1960 e nel 1963 ero proprietario di alcuni studi musicali a Laurel, Maryland, chiamati “Estes Music Studios”.

 

Progetti di commercio in Texas, Oklahoma e Florida

 

Nei 30 anni successivi poi, io e mio padre lavorammo insieme a molti progetti commerciali. Avevamo programmi di intrattenimento, spettacoli e attrazioni. Aprimmo negozi di pianoforte e organi da Texas ed Oklahoma fino alla Florida. Guadagnammo milioni di dollari durante quegli anni, senza riuscire a trovare quella pace interiore che si ottiene solo attraverso la conoscenza della verità e trovando il vero piano della salvezza. Sono sicuro che vi siete chiesti : « Perchè Dio mi ha creato ? » oppure « Dio cosa vuole che io faccia ? » o « Chi è Dio esattamente ? » « Perchè crediamo nel ‘peccato originale’ ? » “Perchè i figli di Adamo dovrebbero essere costretti ad accettare i suoi “peccati” e come risultato essere puniti per sempre?”. Ma se poni ad ognuno queste domande, probabilmente ti risponderanno che devi crederci senza chiedere, o che è un “mistero” e che non dovresti chiedere – « Abbi solo fede, fratello. »

Concetto di Trinità

 

Veramente strano, la parola « Trinità» non è nella Bibbia.

 

Ed è stata una preoccupazione per gli studiosi religiosi fin dall’inizio cos? come 200 anni dopo Gesù fu innalzato da Dio Onnipotente. Chiederei a pastori e ministri di darmi una specie di idea su come « uno » possa diventare « tre » o come lo stesso Dio, che ha il potere di fare ci? che vuole, non pu? solo perdonare i peccati delle persone, ma pu? invece diventare un uomo, scendere sulla Terra, essere un umano, e assumersi tutti i peccati della gente ; tenendo a mente il fatto che Lui è ancora Dio dell’intero universo e fa ci? che Lui vuole fare, sia dentro che fuori l’universo, come sappiamo. Sembra che non siano mai stati capaci di uscirne fuori con altro che opinioni o strane analogie.

 

Mio padre – Decretato Ministro - non del Confessionale

 

Mio padre era molto attivo nel supportare il lavoro della chiesa, specialmente i programmi scolastici. Fu nominato ministro nel 1970. Lui e sua moglie (la mia matrigna), conoscevano tanti pastori ed evangelisti della TV ed incontrarono anche Oral Roberts, aiutando nella costruzione della “Prayer Tower”, [Torre della Preghiera], in Tulsa, Oklahoma. Erano anche forti sostenitori di Jimmy Swaggart, Jim e Tammy Fae Baker, Jerry Fallwell, John Haggi e del piu’ grande nemico dell’Islam in America, Pat Robertson.

 

 

Distribuendo cassette di “Lode” a Gesù

 

Agli inizi degli anni ’80 mio padre e sua moglie lavorarono insieme alla registrazione di cassette di « Lode » e le distribuirono gratuitamente a persone in case di riposo, ospedali e case per anziani. Eravamo “anime vincenti per il Signore – per Gesu’” giorno dopo giorno.

 

Incontr? un uomo dall’Egitto

 

Era l’inizio del 1991 quando mio padre inizi? a fare degli affari con un uomo dell’ Egitto e mi disse che voleva che io lo incontrassi. L’idea mi sembr? interessante perchè pensai ad un sapore “internazionale” per il nostro commercio. Sapete, le piramidi, la sfinge , il Nilo e tutto ci?.

 

Era un « Musulmano »

 

Dirottatori; Rapitori; Bombardieri; Terroristi – e chi più ne ha più ne metta. Poi mio padre menzion? il fatto che quest’uomo era « Musulmano ». Subito odiai l’idea di incontrare un « infedele, dirottatore, rapitore, bombardiere, terrorista, non credente ». Qualsiasi persona normale sarebbe disgustata all’idea. Non potevo credere alle mie orecchie. Un “Musulmano”? No! Ricordai a mio padre di tutte le cose che avevamo sentito riguardo a questa gente.

 

Bugie contro Musulmani & Islam – Ci dissero sui Musulmani :

 

Non credono in Dio. Venerano una scatola nera nel deserto. E baciano la terra cinque volte al giorno. No ! Non volevo incontrarlo ! Non volevo incontrare questo Musulmano. No!. Mio padre insistette affinché io lo incontrassi e mi rassicur? del fatto che era una brava persona. Tutto ci? era troppo per me. Specie perchè gli evangelisti con i quali viaggiavamo odiavano tantissimo Musulmani e Islam. Dissero anche bugie contro di loro per far s? che la gente avesse paura dei Musulmani. Quindi, perchè avrei dovuto avere a che fare con queste persone ?

 

Idea – “Farlo diventare Cristiano”

 

Mi venne poi un idea, “Possiamo far diventare quest’uomo Cristiano”. Quindi, decisi di incontrarlo, ma a modo mio. Incontrarlo con una Bibbia, una croce ed un cappello con su scritto « Gesù è Dio ! ». Decisi di incontrarlo una domenica dopo la chiesa in modo da aver già pregato e da essere in una buona posizione con il Signore. Avrei portato la mia Bibbia sottobraccio come sempre. Avrei indossato la mia croce grande e scintillante e avrei avuto il mio cappello « Gesù è Dio » proprio sulla fronte. Mia moglie e le nostre due figlie mi accompagnarono ed eravamo pronti per il nostro primo incontro col « Musulmano ».

 

Dov’è?

 

Quando entrai nel negozio e chiesi a mio padre dove fosse il “Musulmano”, mio padre indic? e disse : « E’ proprio laggiù ». Ero confuso. Quello non poteva essere il Musulmano. Assolutamente no!.

 

Turbante & Barba?

 

Cerco un uomo di stazza grossa che indossa una tunica, un grosso turbante in testa, una barba che arriva fino a metà della sua camicia e sopracciglia che coprono tutta la sua fronte con una spada o bomba sotto la giacca.

 

Niente Turbante – Niente Barba – [Capelli…per niente!]

 

Quest’uomo non aveva barba. Infatti, non aveva nemmeno capelli. Era quasi calvo. Meglio ancora, era una persona molto piacevole con calorosa accoglienza e stretta di mano. Tutto ci? non aveva senso. Pensavo fossero terroristi o bombardieri. Che vuol dire tutto questo?

 

Ha bisogno di Gesù

 

Non importa. Inizio subito a lavorare su questo ragazzo. Ha bisogno di essere “salvato” nel “Nome di Gesù”, ed io e il Signore ci riusciremo.

 

Introduzione & Interrogazione

 

Dopo una breve introduzione , gli chiesi:

“Credi in Dio?”

Lui rispose: “Si” – (Bene!)

Poi dissi : « Credi in Adamo ed Eva ? »

Rispose: “Si” – (Molto bene!)

Dissi: “Ed Abramo? Credi in lui e a come prov? a sacrificare suo figlio per Dio?”

Lui disse: “Si” – (Meglio ancora!)

Poi chiesi : « E Mosè ? I dieci comandamenti ? Divisione del Mar Rosso? ”

Lui disse ancora: “Si” – (Sempre meglio!)

Poi : « E che mi dici dei profeti, Davide, Salomone e Giovanni Battista ? »

Lui disse : « Si » - (Grandioso !)

Gli chiesi : « Credi nella Bibbia ? »

Ancora una volta disse : « Si » - (OK !)

Quindi, ora era il momento della fatidica domanda: “Credi in Gesù? Che era il Messia (Cristo) di Dio ? »

E mi rispose ancora : « Si » - (Fantastico !)

Beh ora « Sarebbe stato ancor più facile di quello che pensavo”. Era quasi pronto per esser battezzato, solo che lui non lo sapeva. Ed ero proprio la persona adatta a farlo.

Notizia sconvolgente – I Musulmani credono nella Bibbia?

 

Una volta, durante la primavera del 1991, venni a sapere che i Musulmani credevano nella Bibbia. Ero scioccato! Come poteva essere ? Ma non solo, credono in Gesù come:

* Un vero messaggero di Dio ;

* Profeta di Dio ;

* Nascita miracolosa senza intervento umano ;

* Era il ‘Cristo’ o Messia come predicato nella Bibbia ;

* E’ con Dio ora

* Tornerà durante l’ultimo giorno e guiderà i credenti contro “l’Anticristo”.

Dopo “aver vinto le anime del Signore per Gesù” giorno dopo giorno, questa sarebbe stata una grossa conquista per me, acchiappare uno di quei “Musulmani” e “convertirlo” al Cristianesimo.